Cortese riparte col piede giusto ad Assen

giovedì, 28 giugno 2012

Si apre di giovedì la prima giornata di prove libere dell'Iveco TT Assen, con la classe Moto3™ in pista.

Il fine settimana del GP d'Olanda apre i battenti con una novità importante: una modifica del circuito all'altezza della curva 6 che non cambia la lunghezza del circuito in sé, ma che non permette paragoni con i tempi del passato. Si considera di fatto il TT di Assen un nuovo tracciato, pronto per nuovi (i primi) record.

Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) è il primo a scrivere la parola record su questo rinnovato tracciato e con la KTM numero 11 completa la prima sessione del 7º appuntamento mondiale in 1.45'455, precedendo proprio il suo compagno di squadra Danny Kent.

Dietro di loro solo spagnoli nelle prime 5 piazze. Buona la presenza di Alberto Moncayo (Bankia Aspar Team) che riporta il suo team in posizioni di livello, mentre Maverick Viñales (Blusens Avintia) ed Efren Vazquez (JHK T-shirt Laglisse), seppur staccati di 5 e 7 decimi rispettviamente, non mancano all'appello dei migliori.

Niccolò Antonelli (San Carlo Honda Gresini Moto3) chiude in sesta posizione a circa un secondo dalla vetta. Alle sue spalle completano la top ten Luis Salom (RW Racing GP), Alan Techer (Technomag-CIP-TSR), Hector Faubel (Bankia Aspar Team) e Arthur Sissis (Red Bull KTM Ajo).

Primo degli altri italiani è Romano Fenati (Team Italia FMI), 12º. Per i suoi connazionali: Alessandro Tonucci (Team Italia FMI) è 19º, Simone Grotzkyj (Ambrogio Next Racing) 28º mentre Luigi Morciano (Ioda Team Italia) chiude in ultima piazza.

Uniche cadute della sessione per Danny Webb (curva 7) e Marcel Shrotter (curva 5). Entrambi esponenti del team Mahindra.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™