Lorenzo davanti nelle fp1 di Assen

giovedì, 28 giugno 2012

Convincente prova del leader del mondiale Jorge Lorenzo che fa segnare il miglior tempo e registra un buon ritmo. Rispondono bene le Honda ufficiali, mentre Rossi è sempre lontano.

Si chiude la prima sessione libera del giovedì per la classe MotoGP™ con Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) davanti a tutti. Il tempo dell'australiano è di 1'35.106, sufficiente a tenersi alle spalle Dani Pedrosa (Repsol Honda), anche se per soli 20 millesimi di secondo. Entrambi i due rivali spagnoli sono sembrati in gran forma, con il 99 che mostra già un ritmo di gara interessante.

Si rivedere nelle prime posizioni Ben Spies (Yamaha Factory Racing), vincitore qui lo scorso anno. Quarto tempo per l'americano numero 11, preceduto da una buona prova di Casey Stoner (Repsol Honda), vicinissimo ai primi due con il tempo di 1'35.181.

Nicky Hayden (Ducati Team)è il primo delle Ducati con un distacco di 735 millesimi mentre Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) dimostra di non aver dimenticato quanto di buono fatto a Silverstone: sesto tempo per lui.

Hector Barbera (Pramac Racing) si inserisce in settima piazza proprio nell'ultimo giro a disposizione precedendo il duo monster Yamaha Tech3 formato da Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. Per Valentino Rossi (Ducati Team) ancora cattive notizie con 978 millesimi di secondo da recuperare e il decimo tempo.

Tra i piloti con moto ufficiali da segnalare l'11ª posizione di Stefan Bradl (LCR Team) e il rientro di Karel Abraham (Cardion ab), 15º, ma in pista con qualche problema alla mano che risale all'incidente nel test di Aragon.

In CRT le Power Electronics Aspar di Randy de Puniet e Aleix Espargaró sono sempre davanti. Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini) non molla la terza posizione.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™