Spettacolo Moto3, Viñales su tutti

sabato, 30 giugno 2012

Incredibile finale per la classe Moto3 con Viñales che si gioca la vittoria all’ultima curva con Cortese, Kent e Salom.

Non sbaglia nessuno dei primi 6 piloti della griglia di partenza che mantengono, a posizioni invertite, la vetta della corsa. Recupera bene da dietro Luis Salom, bravo a non perdere il treno dei migliori: dietro di lui si apre un piccolo gap.

Davanti detta il ritmo il poleman Sandro Cortese, già tallonato da Viñales, con Faubel e Kent che provano a non perdere contatto. Sul primo gruppo si riportano anche Louis Rossi e Miguel Oliveira mentre Jack Miller, costretto ad un passaggio dalla pit lane per una partenza anticipata, non rientra e viene squalificato (bandiera nera). Prima caduta nel frattempo per Jonas Folger (Iodaracing).

Grande bagarre nel gruppo di testa: l’unico a rimanerne fuori sembra essere Sandro Cortese che tira il gruppo ma che non riesce ad andarsene. Adesso è Kent a guardargli le spalle dagli attacchi di Salom e Viñales.

A 10 giri dal termine rimangono le Red Bull di Cortese e Kent all’inseguimento di Viñales. Recuperano da dietro Khairuddin e Rossi. Intanto abbandonano la gara Niccoló Antonelli (San Carlo Gresini Moto3) e Danny Webb (Mahindra Racing).

Perde leggermente contatto Salom, che aveva accusato problemi di motore durante tutto il fine settimana. Lo sostituisce Rossi per una sfida FTR Honda contro KTM. A tre giri dal termine grosso rischio in casa Red Bull con Cortese che va lungo e tocca Kent.

Attacca l’inglese e trova qualche metro di vantaggio ma Cortese e Viñales rispondono rapidamente. Spettacolare mossa di Viñales che a una curva dal traguardo sceglie la traiettoria vincente e porta a casa altri 25 punti. Alle sue spalle completano il podio Sandro Cortese e Danny Kent. Incredibile la gara anche di Luis Salom, che rimane fuori dalla gloria per un solo millesimo.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™