Rossi: "Mi ha aiutato Marco da lassù"

domenica, 16 settembre 2012

Dedica commossa di Valentino Rossi all’amico Simoncelli scomparso lo scorso anno in Malesia, dopo il secondo podio stagionale, il primo sull’asciutto.

Forse non sa nemmeno lui quante volte è salito sul podio in carriera, quante volte ha risposto alle domande dei giornalisti nella sala stampa destinata ai primi tre. Oggi però il destino lo ha voluto lì, ancora una volta, in una gara dove pochi avrebbero scommesso su un risultato del genere.

La defezione di Stoner e l’errore di Pedrosa sicuramente contano, ma Valentino sa per certo che sia qualcos’altro ad averlo aiutato oggi... "Questo secondo posto ha un grande valore sotto molti punti di vista. Il primo è che arriva qui a Misano, molto vicino a casa mia, è il mio gran premio di casa, qui ci sono molti miei tifosi, ma soprattutto è il circuito intitolato a Marco".

"Sono sicuro che mi ha aiutato lui da lassù e che è molto contento per me e per la sua famiglia. In più è un gran risultato per il mio team e per tutti coloro che non hanno smesso di crederci anche dopo molti momenti difficili," ha continuato.

Rossi non dimentica che si tratta del primo podio con la rossa sull’asciutto, e arriva in un circuito dove Ducati aveva conquistato un solo podio (il più alto) con Stoner nel 2007. "È anche il GP di Ducati, i ragazzi a Bologna hanno fatto un gran lavoro e un podio così sull’asciutto è decisamente un grande risultato".

Un po’ di merito va anche al nuovo telaio probabilmente...Chissà che questo nuovo elemento non dia una spinta in più alla Desmosedici e al 46 in questo finale di stagione.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™