Pedrosa davanti alle Yamaha nelle fp3

sabato, 29 settembre 2012

Nel giorno del suo compleanno lo spagnolo inizia bene e domina le ultime libere del fine settimana con la pole come target

2’00490. Con questo tempo Dani Pedrosa (Repsol Honda) punta dritto verso la pole position del Gran Premio Iveco de Aragón tenendosi alle spalle lo sfidante per il titolo Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) staccato di 134 millesimi. Il leader del mondiale non è l’unica Yamaha all’inseguimento del 26 con Ben Spies e Andrea Dovizioso (Monster Tech3) divisi da 15 millesimi e lontani poco più di due decimi dalla vetta.

Stefan Bradl (LCR Honda) e Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) completano le prime sei posizioni mentre Karel Abraham, nonostante una caduta a metà sessione senza conseguenze, è la miglior Ducati classificata con il tempo di 2’01419. Alle sue spalle Valentino Rossi è più lento di tre decimi con la Desmosedici ufficiale, mentre Hayden conclude la top ten preceduto da Jonathan Rea (Repsol Honda).

In CRT problemi per Randy de Puniet che rimane a fondo classifica mentre il suo compagno di squadra Aleix Espargaró (Power Electronics Aspar) trova la prima posizione di categoria davanti a Yonny Hernandez (Avintia Blusens) e James Ellison (Paul Bird Motorsport).

Per dovere di cronaca il tempo più rapido del fine settimana rimane Ben Spies grazie al 2’00.219 fatto segnare nelle fp2.

TAGS Aragon

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™