Lorenzo il più rapido della prima giornata di test

2012 preseason test sepang day one
martedì, 31 gennaio 2012

Si conclude il primo dei tre turni di test ufficiali MotoGP™ in corso all’International Circuit di Sepang. Come già fatto vedere in mattinata, Jorge Lorenzo chiude davanti all’intero gruppo seguito dal connazionale Dani Pedrosa e dal Rookie of the Year 2011 Cal Crutchlow. Costretto al rientro anticipato in hotel per una contrattura muscolare, Casey Stoner potrebbe essere in pista già da domani.

Cala il sipario sulla prima giornata di test ufficiali MotoGP™ che danno il via alla stagione 2012. Tutte le squadre avranno possibilità di sfruttare l’occasione malese per fare il punto della situazione sul lavoro di sviluppo finora svolto sui prototipi 1000cc destinati a concorrere nel Campionato del Mondo 2012.

Come già fatto registrare in mattinata, ci pensa Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) a bloccare il cronometro sul crono più rapido dell’intera giornata: il maiorchino, concentrato a sperimentare alcune novità nell’elettronica, porta la sua M1 sul 2:01.657, abbassando quindi di circa 7 decimi il precedente miglior risultato.

Yamaha Factory si è presentata oggi sul circuito malese con quattro nuove moto versione 'base' dalle quali partirà effettuando cambi mirati a risolvere i problemi emersi nei test di Valencia dello scorso novembre, soprattutto in uscita di curva.

Alle spalle del Campione del Mondo 2010 si piazza il connazionale Dani Pedrosa (Repsol Honda) che fa un notevole passo in avanti rispetto alla prima sessione, riuscendo a levare più di un secondo al precedente tempo: per lui un 2:02.003, a 0.346 da Lorenzo.

Completa il trio di testa l’inglese del team Yamaha Tech 3 Cal Crutchlow. Il Rookie of the Year 2011 scende sotto la barriera del 2:03 mettendo a referto il definitivo 2:02.221 (+0.564s) e dando prova di un buon feeling con la 1000cc.

Quarto tempo per l’americano Ben Spies (Yamaha Factory Racing) che firma un 2:02.234 a 0.577s dal compagno di squadra Lorenzo in testa alla classifica. Leva cinque decimi al crono mattutino l’italiano Valentino Rossi: il nove volte Campione del Mondo lascia l’asfalto dell’International Circuit di Sepand dopo aver completato 43 tornate in sella alla nuova Desmosedici GP12, con un tempo sul giro pari a 2:02.392, a 0.735s dal primo.

Sesto piazzamento per un altro italiano, Andrea Dovizioso (Yamaha Tech 3), impegnato a guadagnare confidenza con la sua nuova M1 (2:02.751 per lui, +1.094s): i risultati mostrano una buona ripresa dalla recente operazione chirurgica alla spalla infortunata durante un incidente motocross.

Dietro di lui troviamo Hector Barberá (Pramac Racing), 7º con 2:02.773 (+1.116s), il collaudatore Yamaha Factory Katsuyuki Nakasuga, 8º con 2:02.829 (+1.172s), e Álvaro Bautista (Honda Gresini), impegnato a ricercare la posizione di guida a lui più consona (2:02.869 per lui, +1.212s).

Definisce la top ten l’altro pilota Ducati, Nicky Hayden, che fa registrare un 2:03.151, a +1.494s dal vertice. Seguono poi l’attuale Campione del Mondo Moto2 Stefan Bradl (LCR Honda), che nella sua prima uscita ufficiale con il prototipo Honda fa registrare un 2:03.668, Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), e Franco Battaini (Ducati Team).

Porta avanti il suo lavoro sull’elettronica l’americano Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing), che riesce ad abbassare il tempo mattutino bloccando il cronometro sul 2:08.240. In chiusura, la coppia di piloti Avintia Racing Jordi Torres e Ivan Silva, rispettivamente con 2:10.671 e 2:11.267.

Rientro anticipato in hotel invece per il Campione del Mondo MotoGP in carica Casey Stoner (Repsol Honda), fermato da una contrattura muscolare in fase di riscaldamento nelle prime ore della mattinata. L’australiano dovrebbe rientrare in pista domani, ma al suo posto il collaudatore Akiyoshi ha completato oggi 4 giri in sella alla RC213V numero 1. I prototipi della coppia Repsol Honda Pedrosa-Stoner presenti a Sepang, sono dotati di telai differenti, appositamente costruiti in base alle richieste dei due piloti.

TAGS 2012 Sepang Circuit

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™