Lorenzo, pole e record a Laguna

sabato, 28 luglio 2012

Per il quarto anno consecutivo Lorenzo partirà dalla pole nel Red Bull U.S. Grand Prix con al suo fianco Casey Stoner e Dani Pedrosa

Sessione di qualifica in perfette condizioni atmosferiche anche se le temperature sono ben al di sotto di quelle attese. A 10 minuti dal termine Jorge Lorenzo è già al di sotto dell’1’21 per una manciata di millesimi, e sul finire di sessione fa segnare il nuovo record in pole con il crono di 1’20.554. Il rivale della sessione è Casey Stoner, in pole fino a pochi secondi dal termine e deciso a lottare domani per i 25 punti in palio.

Si tratta della quarta pole consecutiva su questo tracciato per Jorge Lorenzo, la terza in questa stagione: in prima fila con lui Casey Stoner e Dani Pedrosa. Lo spagnolo di Repsol Honda accusa più di 3 decimi dalla vetta e sembra accusare qualche problema di troppo a livello di chatter.

La seconda fila parla solo Yamaha con Ben Spies che nonostante la caduta trova il 4º tempo, mentre Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech3) rimangono staccati di 6 e 9 decimi rispettivamente dal poleman.

Lontano Valentino Rossi, una costante almeno in qualifica: l’italiano chiude 10º con la Ducati ufficiale, preceduto dal ritrovato Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), dal compagno di squadra Nicky Hayden e dal rookie Stefan Bradl (LCR Team).

In CRT dominano ancora una volta le Power Electronics di Randy De Puniet e Aleix Espargaró rispettivamente in 11ª e 12ª posizione con Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing) ad aprirela 5ª fila con il terzo tempo assoluto di categoria.

Più indietro sia il rientrante Karel Abraham (Cardion ab), 14º, che il sostituto di Hector Barberá, Toni Elias su Pramac Racing appena 17º.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™