Giornata di apprendistato per Chris Vermeulen

venerdì, 18 maggio 2012

L’australiano fa i primi passi verso la gara di domenica con il prototipo CRT del team Forward Racing

È iniziato il lungo fine settimana di Le Mans con il Team NGM Mobile al lavoro per mettere Chris Vermeulen nelle migliori condizioni possibili per il GP di domenica. L'inizio complicato, non poteva essere altrimenti, ha comunque lasciato nel box della squadra buone sensazioni.

Chris ha lavorato sulla messa a punto della Suter-BMW numero 7 e i risultati sono stati confortanti con l'australiano capace di migliorare di ben due secondi netti il proprio registro tra le FP1 e le FP2. Domani sarà necessario un nuovo step, ma la convinzione nel team è forte e la speranza è che si continui nelle stesse condizioni meteo.

Chris Vermeulen

"Prima di tutto voglio ringraziare il team NGM Mobile Forward Racing per questa opportunità, è bello tornare nella classe regina. Non è stato facile tornare in pista dopo otto mesi , tornare a sentire il feeling della moto, delle frenate, ma mi sono divertito oggi! Abbiamo molto da fare per sviluppare la moto, ma credo che ne siano tutti consapevoli. Spero che i miei feedback siano stati utili al team e sono sicuro che domani riusciremo ad essere un po’ più veloci".

Kornelis Veldeman

"Avere Chris oggi sulla moto è stato positivo sia per lui che per il team credo. Ci ha dato le sue sensazioni sulla moto, su come reagisce. Passo a passo Chris sta migliorando i suoi tempi: da questa mattina siamo migliorati di qualche secondo e credo ci sia un ampio margine di miglioramento dopo qualche modifica. Stiamo lavorando tutti nella giusta direzione. L’obiettivo per domani sarà quello di continuare a lavorare sul telaio e sull’elettronica a livello di freno motore. Chris ha bisogno di più freno motore rispetto a Colin".

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™