Lorenzo dalla pole, Spies dalla seconda fila

sabato, 28 aprile 2012

Ecco il verdetto delle qualifiche per il team Yamaha Factory Racing e i suoi piloti ufficiali.

Jorge Lorenzo lancia la sfida a Pedrosa e Stoner e domani sarà nuovamente sul primo posto disponibile della griglia di partenza del Gran Premio bwin de España. Il confronto di oggi con Pedrosa è stato di quelli che promettono, quindi non ci resta che attendere la gara di domani.

Per Ben Spies un fine settimana che si va risollevando sessione dopo sessione visto che sull’acqua l’americano non aveva fatto stravedere.

Jorge Lorenzo

"Siamo molto felici di questa pole position perché è stata una sessione strana. C’erano molte pozze ed era pericoloso. È stato necessario prestare moltissima attenzione per non cadere e farsi male. AD ogni modo l’importante è che partiamo dalla prima posizione e vediamo che accade in gara. Grazie al team per tutto il lavoro che ha fatto in condizioni così proibitive".

Ben Spies

"È stata una sessione un po’ complicate per tutti ed è stata la prima sull’asciutto da quando è iniziato il fine settimana. Abbiamo provato un set up che sulla carta poteva essere quello adeguato, qualcosa andava bene e qualcosa no. Abbiamo affrettato l’uscita con le gomme da qualifica perché abbiamo avuto paura delle nuvole in arrive e pensavamo di poter fare almeno la prima fila. Non volevo fare errori o cadere, quindi viste le condizioni sono abbastanza soddisfatto per il risultato ottenuto".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™