Khairuddin, il nuovo che avanza

giovedì, 9 agosto 2012

Obiettivi, speranze e certezze della seconda parte di stagione Moto3 per il pilota del team AirAsia-Sic-Ajo.

Non c’è che dire. Quest’anno Muhammad Zulfahmi Khairuddin ha fatto parlare di sè, e non poco, dopo una serie di risultati davvero impressionanti al debutto con la neonata classe Moto3. Al giro di boa di questo Campionato del Mondo 2012, il pilota malese fissa i suoi obiettivi, iniziando da quello forse più ovvio... "Per prima cosa voglio fare bene a Sepang, il GP di casa sarà senza dubbio la mia priorità in questa seconda parte di stagione. Spero di fare bene e fare del mio meglio per i tifosi di casa, che sicuramente non mancheranno".

Secondo pilota malese di sempre a competere ai massimi livelli, dopo Shahrol Yuzy Ahmad Zaini nel 1996, Zulfahmi ha già dimostrato grande valore con la seconda posizione sulla griglia di partenza del GP di Catalogna (primo malese a riuscirci) e con ben 7 top ten su nove gare, incluso un 4º posto, altro record tutto malese.

Khairuddin non si ferma qui e, durante un evento promozionale per il GP di Malesia del 18-21 ottobre, alza il tiro: "Il podio è un obiettivo possibile ed ho ancora 8 gare per provarci. Sono fiducioso che il mio giorno arriverà e che potrò sventolare la Jalur Gemilang (bandiera malese) sul podio quest’anno". Attualmente Zulfahmi è sesto in Campionato con 66 punti, ad appena 9 dal francese Alexis Masbou.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™