Marquez, buone sensazioni con la Honda 2014

Aragon Test Day 3
giovedì, 20 giugno 2013

13 giri ma già tempi interessanti per il rookie di Repsol Honda che ha sfruttato l’intera giornata di test ad Aragon

Marc Marquez non si ferma e anche nell’ultima giornata di test ad Aragon, mentre tutti i big sono già rientrati a casa, mette a referto 73 giri totali e continua la sviluppo della sua RC213V.
 
13 giri per assaggiare le prestazioni del prototipo 2014, che Marc definisce con parecchio potenziale, e ben 60 per provare nuove componenti utili già a partire da Assen. Lo spagnolo ha parlato di aspetti molto positivi del motore per il prossimo anno, ma ha anche confermato che per il momento continuerà a correre con telaio di questa stagione, considerato già estremamente competitivo.
 
Unico pilota a fargli compagnia Randy de Puniet. Il francese ha completato un largo programma di test con Suzuki fermandosi ad un secondo circa dal tempo di Marquez (1'48.6 per lo spagnolo, 1'49.5 per De Puniet)Il programma di Suzuki continuerà ad agosto a Motegi e poi in Europa con il test ufficiale di Misano e uno privato al Mugello.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™