Bradl torna a sorridere

Bradl relieved to regain speed
venerdì, 17 maggio 2013

 

Prime libere molto positive per il tedesco che cerca il riscatto a Le Mans dopo un inizio di stagione poco soddisfacente.

 

Sotto un cielo minaccioso ma con l’asfalto asciutto, i piloti del MotoGP hanno aperto il Grand Prix de France sullo storico “24 Heures circuit du Mans” con Stefan Bradl che ferma il crono in 1’34.299. Il suo giro veloce, a soli 0.2s dal leader Pedrosa, ha permesso al tedesco di chiudere in quinta posizione il primo giorno di prove.

Bradl, che non ha iniziato la sua seconda stagione nella classe regina come avrebbe voluto (due cadute in tre gare), ha lavorato sodo con i suo tecnici e, con qualche modifica al sistema frenante, è finalmente tornato al suo ritmo.

Stefan Bradl

“Questa mattina abbiamo provato un sistema frenante aggiornato rispetto al passato perché pensiamo che il problema avuto con l’anteriore ad Jerez sia dovuto proprio ai freni. Stamattina abbiamo fatto tutti i paragoni necessari e, nel pomeriggio, ho girato con il nuovo sistema che mi ha riportato al mio ritmo di sempre. Siamo riusciti a migliorarci e ho di nuovo la mia moto: questa è la moto che mi piace e sono davvero felice. Adesso ci dobbiamo concentrare sulla durata del pneumatico per la gara perché adesso sfruttiamo troppo la gomma ma per ora posso dire che la prima giornata qui a Le Mans mi ha sollevato il morale”.

 

Comunicato stampa LCR Honda Team

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™