Crutchlow, protagonista anche ad Assen

Crutchlow notches up third podium of 2013
sabato, 29 giugno 2013

 

Pole, rimonta, tocco con Marquez e chi più ne ha più ne metta. L’inglese è ormai uno dei personaggi più carismatici del paddock MotoGP, oltre che uno dei più veloci.

 

 

Poteva essere la gara di Cal Crutchlow e in un certo senso lo è stata. L’inglese, che partiva dalla pole position, ha faticato nei primi minuti di gara salvo poi rimontare fino alla terza posizione. 

“È stata una gara dura e per noi è stata particolarmente difficile la prima parte. Avevo il ritmo per stare con Rossi ma nei primi cinque giri la moto mi partiva ad ogni curva. Ad ogni modo si tratta di un fine settimana ottimo, la prima pole position, il terzo podio consecutivo…Non possiamo proprio lamentarci!”.

Sul finire di gara l’inglese ha anche avuto la chance di portarsi in seconda posizione, ma a pochi giri dal termine ha rischiato grosso toccandosi con Marquez che lo precedeva. “Ci siamo toccati, ma ho detto a Mac che volevo che avesse l’opinione di Dani dopo aver visto il video della gara,” ha scherzato Crutchlow.

Ora l'inglese vanta 87 punti in classifica generale, 20 in meno di Marquez e appena 2 di vantaggio su Rossi.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™