Crutchlow, finalmente Ducati

Crutchlow on moving to Ducati Team
giovedì, 15 agosto 2013

 

Per la prima volta l’inglese ha parlato apertamente della decisione di qualche giorno fa che lo vedrà passare dal team Monster Yamaha Tech3 al team Ducati.

 

 

Fin dal debutto nel Campionato del Mondo MotoGP™, Crutchlow ha corso per il team Monster Yamaha Tech3, arrivando a salire sul podio in varie occasioni, attirando così l’attenzione di altri team. Dal prossimo anno sarà infatti un pilota ufficiale del team Ducati…

“Dopo Laguna mi sono fermato negli Stati Uniti e non è stata una vacanza, ma una settimana importante dove ho finalmente firmato per Ducati. Sono soddisfatto per com’è andata e ora pensiamo a terminare questa stagione nel migliore dei modi”.

“La cosa più difficile è stata telefonare a Herve (Poncharal) per comunicargli la mia decisione. So però di aver fatto la cosa che volevo”.

Certo Ducati non è al momento la moto più performante del Campionato, e Crutchlow ne è consapevole: “Credo ci sia molto da migliorare, è una moto veloce ma di più non posso dire perché non l’ho mai guidata. Non farei mai un commento su come la stanno guidando altri piloti”.

In Ducati il prossimo anno Cal Crutchlow ritroverà l’ex compagno di team in Tech3 Andrea Dovizioso.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™