Fine settimana da dimenticare per Yamaha Factory

domenica, 19 maggio 2013

 

Lorenzo settimo e Rossi addirittura 12º per un Monster Energy Grand Prix da mettersi alle spalle il prima possibile

 

 

È successo di tutto nel Monster Energy Grand Prix de France, ma certo in pochi si aspettavano di vedere Lorenzo e Rossi così lontani dalle prime posizioni. Una moto non performante e una caduta i problemi principali dello spagnolo e dell’italiano oggi.

Jorge Lorenzo – 7º

“All’inizio della gara non avevo le sensazioni del warm up ma non andava così male e potevo tenere il passo di Dovizioso e Pedrosa. Perdevo in qualche punto ma recuperavo in altri. Poi dopo tre o quattro giri la moto è peggiorata e ho riscontrato problemi ovunque: in frenata perché nel mezzo della curva non avevo feeling con la gomma posteriore e in accelerazione a causa della gomma che scivolava. Le gare a volte vanno così, lo scorso anno ho vinto con 20 secondi di vantaggio e quest’anno è andata al contrario. Non ho potuto fare molto di più che non cadere”.

Valentino Rossi – 12º

Sfortunatamente abbiamo sprecato una buona occasione per il podio. In gara oggi ero veloce, avevo un buon passo e potevo correre con i migliori. In quella curva (si riferisce alla 6) non sono entrato troppo forte o commettendo un errore, semplicemente ho preso una piccola buca e mi si è chiuso l’anteriore. È andata così e sono dispiaciuto perchè il podio era  alla nostra portata”. 

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™