Lorenzo sul passo, Rossi perde posizioni

Lorenzo settles for second, Rossi loses pace
sabato, 18 maggio 2013

 

Il Campione del Mondo in carica ha ritmo per stare con Marquez domani, mentre l’italiano dovrà lavorare per recuperare decimi preziosi. Per Rossi anche problemi con una gomma posteriore in mattinata.

 

 

Jorge Lorenzo non è riuscito a difendere una pole che sembrava sua dall’attacco di Marquez ma domani sarà al fianco del connazionale dal quale ha accusato solo 30 millesimi di ritardo.

“Per tutto il fine settimana abbiamo lavorato duramente per trovare più feeling sull’anteriore e credo che finalmente ci siamo riusciti. Mi sono concentrato per trovare un giro veloce, ma oggi era difficile battere Marc. Il nostro obiettivo era preparare al meglio la moto per la gara e credo che ci siamo riusciti!”

Il suo compagno di squadra Valentino Rossi spera di diventare il 4º vincitore differente in quattro gare, ma partendo dalla terza fila sarà parecchio dura.

“Sfortunatamente una giornata complicata rispetto a ieri. Abbiamo iniziato male questa mattina con problemi alla gomma posteriore e con parecchi interrogativi abbiamo deciso di correre questo pomeriggio con lo stesso setting per capire cosa non funzionava. Era la gomma a non funzionare per nel pomeriggio non siamo andati malissimo, il ritmo di gara è abbastanza buono!”

“Come negli altri GP, in qualifica non riesco a dare il massimo. Ogni volta che spingo creo altri problemi con la moto”.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™