Marquez riconosce l' errore della squadra

Marquez Phillip Island 2013 race review
domenica, 20 ottobre 2013

La squalifica accettata da Marc Marquez che ha ammesso l’errore suo e del team nel gestire il cambio moto nella gara di Phillip Island.

 

Da possibile Campione del Mondo MotoGP™ a Campionato riaperto. Ecco in due parole il riassunto di una giornata da incubo per Marc Marquez che nell’inedito scenario di Phillip Island (inedito per tipo di gara) ha lasciato per strada 25 punti al rivale Lorenzo, colpa di un errore banale…

"Il piano che avevamo non era corretto, abbiamo pensato che potevamo fare quel giro e che saremmo potuti entrare in pit lane alla fine del giro 11 . Il problema non è stato con la pit board, che andava bene, quando ho visto 'Box' sono entrato... Ora dobbiamo dimenticare e concentrarsi su Motegi".

Sul titolo, ora più lontano ma comunque saldo nelle mani del 93, ha aggiunto: "Ho detto giovedi che il campionato è molto lungo e può succedere di tutto. Oggi è succcesso di tutto e a Motegi vediamo che succede. So che siamo sulla strada giusta, mi sento molto bene sulla moto. Oggi avremmo potuto lottare per il podio o per la vittoria".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™