Nakagami, occasione sprecata a Le Mans

Moto2™, powered by
Nakagami throws away career-first win
mercoledì, 22 maggio 2013

 

Altro fine settimana molto positivo per il pilota giapponese di Italtrans Racing che però non porta a termine il lavoro a causa di un errore in gara.

 

 

Takaaki Nakagami perde un’altra buona occasione per fare la storia del team Italtrans, ma le condizioni del Monster Energy Grand Prix de France, sono state una scusa più che accettabile per il forte pilota giapponese.

Partito alla grande, il numero 30 è sembrato per vari momenti della gara praticamente imprendibile, come assicura il suo team manager Luigi Pansera: “Per me, Takaaki sarebbe stato imbattibile, oggi. Peccato: però, l'obiettivo è sempre più nel mirino”.

L’obiettivo nemmeno troppo tra le righe è la prima vittoria per il team italiano, che Nakagami ha sfiorato a Le Mans… “Non stavo assolutamente esagerando, direi anzi che avevo margine. Ho commesso un piccolo errore: dato che mi ero allontanato dalla linea ideale, ho voluto tornarci,” ha dichiarato il giapponese nel dopogara.

“Ho eseguito la manovra troppo in fretta, ho perso la moto e sono caduto. Più che arrabbiato, sono dispiaciuto e, più che per me, per il team”.

Claudio Macciotta, responsabile tecnico di Nakagami, ha concluso: “Le corse sono così, siamo però molto contenti del lavoro fatto, e Takaaki, molto bravo anche sul bagnato, veloce come è, troverà modo, molto presto, di rifarsi”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™