PBM con Laverty ed Hernandez nel 2013

martedì, 4 dicembre 2012


Saranno il 24enne colombiano Hernandez ed il 31enne britannico Laverty a gareggiare per il team PBM in MotoGP nel 2013 con una Art-Aprilia CRT.

Per il 2013 Paul Bird, ha deciso di raddoppiare gli sforzi investendo in un doppio-progetto parallelo: con Yonny Hernandez si proseguirà con una ART-Aprilia mentre Michael Laverty lavorerà con una “PBM CRT”.

Per Yonny Hernandez si tratterà della seconda stagione consecutiva in MotoGP dopo l’esperienza di quest’anno con Avintia Blusens ed una BQR-FTR condotta al primo posto di categoria ad Indianapolis. Il passaggio ad una competitiva ART-Aprilia dovrebbe garantirgli una concreta chance di lottare per le posizioni di vertice nella categoria CRT. Per altro il colombiano ha già corso in Moto2 sia nel 2010 che nel 2011 con due sesti posti (Sachsenring e Valencia) come migliori risultati
Michael Laverty è ex campione britannico della Supersport ed è stato fortemente voluto da Paul Bird, orgoglioso di far correre un pilota della sua nazione.

Yonny Hernandez
“Sono felicissimo di correre con PBM UK e con una ART. Non vedo l’ora di iniziare perché ho grandi aspettative per il 2013: l’obiettivo è lottare per la vittoria del campionato“.

Michael Laverty
“Sono davvero entusiasta di correre in MotoGP. Di questo devo ringraziare Paul e tutti i ragazzi di PBM UK per questa opportunità. Correrò con una PBM motorizzata Aprilia tutta nuova, il primo test è previsto per il prossimo mese di febbraio a Sepang. Dovrò adattarmi alle gomme Bridgestone, freni in carbonio e conoscere gran parte dei circuiti del mondiali, ma spero di rientrare presto nella lotta tra i protagonisti della CRT. Con PBM ho corso e vinto in passato, sono stati 3 anni positivi e spero sarà così anche nel 2013“.
 

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™