Le cadute non fermano i piloti Repsol Honda

 Pedrosa and Marquez both escape falls
sabato, 4 maggio 2013



Con Marquez out in fp4 e Pedrosa al suolo verso il termine delle Q2 la prima fila per entrambi è certamente un risultato di tutto rispetto su un circuito in cui Lorenzo ha dominato fino ad ora.


Al termine del venerdì di libere Pedrosa era tra i candidati per la pole. Oggi, un errore alla curva intitolata a Jorge Lorenzo nell'ultimo giro buono per la QP, il pilota Honda ha perso la sua chance rimanendo così a poco più di due decimi dal rivale... "Stavo spingendo un po' troppo in quella curva," ha spiegato lo spagnolo."Non so perché ma la pista sembrava diversa, e Moto3 e MotoGP lo hanno dimostrato con varie cadute".


"Ho semplicemente perso l'anteriore, ma fortunatamente non mi sono fatto nulla e sono pronto per domani. Sarà una gara di ritmo, che è la cosa più importante qui. Vari piloti hanno buon ritmo, quindi sarà dura ma speriamo di avere una buona partenza e fare una buona gara".

Per Marquez sarà una gara dura domani nella quale non crede di poter vincere come ad Austin. "Non credo di poterci riuscire, ma faremo del nostro meglio. La prima fila è importante e sono soddisfatto perché stavamo faticando molto nelle libere. In QP siamo andati meglio di quanto mi aspettassi".

"Sono fiducioso per domani, ma non credo di poter stare con Dani e Jorge. In ogni caso voglio fare bene davanti al mio pubblico!".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™