Redding corre a Motegi

Moto2™, powered by
Redding passed fit to ride at Motegi
giovedì, 24 ottobre 2013

Considerato FIT dal team medico di Motegi, l'inglese farà di tutto per mantentere aperto il campionato almeno fino a Valencia.

Il pilota britannico si era fratturato il braccio sinistro nel corso dell'ultimo fine settimana, durante il Tissot  Australian Grand Prix. Redding era stato sottoposto ad un intervento chirurgico sabato pomeriggio presso l’MLB Epworth Hospital, dove si è proceduto ad inserire una placca e sei viti per ridurre la frattura .

Dopo quattro giorni di riabilitazione sotto la direzione del team medico della Clinica Mobile, Redding è stato dichiarato idoneo a correre questo fine settimana in Giappone. Redding verrà sottoposto ad ulteriore valutazione da parte del personale medico del circuito dopo la seconda sessione di prove libere del venerdì.

Scott Redding: "Non avevo programmato di tornare a casa dopo l'intervento chirurgico per non perdere le possibilità minime di correre in Giappone. L'operazione è stata un successo: il Dott. Andrew Oppy e il suo team hanno fatto un ottimo lavoro, e il recupero è andato esattamente come avevano previsto. Da domenica mattina ho lavorato sulla mobilità e ora sono pronto a correre. Dovrò passare un ulteriore  esame dopo la seconda sessione di prove libere, ma sono sicuro che posso correre. L’obiettivo è mantenere il Campionato aperto fino a Valencia, dove sarò pienamente recuperato".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™