La Germania torna grande con Bradl

giovedì, 11 luglio 2013

 

Se è vero che manca ancora il podio MotoGP per Stefan Bradl, è sicuramente certo che il tedesco sta riportando in auge il suo Paese nella massima categoria. I numeri parlano per lui.

 

 

 

Al suo secondo anno nella classe regina, Stefan Bradl è ancora alla ricerca del primo podio in sella alla sua LCR Honda. Se è vero che l’obiettivo primario del tedesco non è ancora stato raggiunto, è altrettanto vero che l’ex Campione del Mondo Moto2™ sta riscrivendo la storia del suo Paese delle due ruote.

Ecco alcuni dati a supporto:

- Il quarto posto conquistato in Italia nel 2012 è il miglior risultato di un pilota tedesco dal 1989 quando Michael Rudroff chiuse terzo a Misano in un GP boicottato dai migliori piloti per ragioni di sicurezza. L’ultima volta che un pilota tedesco ha raggiunto la top4 in una gara non boicottata risale al GP del Belgio del 1974 quando Dieter Braun fu terzo alle spalle di Phil Read e Giacomo Agostini.

- Nella sua stagione d’esordio Bradl ha raccolto 135 punti, il totale più alto mai raggiunto nella classe regina da un pilota tedesco.

- L’ottava posizione finale di Bradl nel Campionato del Mondo MotoGP™ dello scorso anno è la migliore dal 1974 quando Dieter Braun fu settimo in una stagione dominata da Phil Read.

- Il terzo posto in qualifica nell’IVECO TT Assen significa il ritorno in prima fila di un pilota tedesco dal GP di Rep.Ceca del 1998 quando Ralf Waldmann fu 4º e la prima fila era ancora formata da 4 piloti.

Attualmente Stefan Bradl occupa la settima posizione della classifica generale MotoGP™, a 14 punti da Andrea Dovizioso che lo precede con la Ducati ufficiale.

TAGS Germany

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™