Il divorzio Burgess-Rossi, parla l'australiano

burgess on split after valencia race
venerdì, 8 novembre 2013

Nel pomeriggio del venerdì di Valencia, nell'hospitality Yamaha si sono riuniti Valentino Rossi e il suo capo meccanico Jeremy Burgess, protagonisti di ben 14 anni di corse e che domenica correranno per l'ultima volta insieme.
 

Jeremy Burgess non perde la classe e lo stile che lo hanno contraddistinto in questi anni di vittorie al fianco di Valentino Rossi. E proprio al fianco dell'italiano, in una conferenza stampa tenutasi oggi nell'hospitality Yamaha, il tecnico australiano ha sottolineato il suo stupore a seguito della decisione di Rossi.

"Mi ha colto totalmente alla sprovvista, non me l'aspettavo," ha iniziato JB. "Ma è certo che quando Valentino mi ha invitato sul suo motorhome, sapevo che non si sarebbe trattato di un bonus per Natale. Pensavo di continuare il prossimo anno, quindi non ho assolutamente progetti per la prossima stagione".

"Nelle ultime quattro stagioni stiamo cercando di arrivare dove non siamo mai arrivati, e le cose si fanno più difficili. Dispiace, ma posso capire le ragioni di questo cambio: solo la storia ci dirà se tale scelta avrà fatto bene. Posso solo dire che sono stati 14 anni fantastici".

TAGS Valencia

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™