Corsi: "Si poteva vincere"

Moto2™, powered by
corsi review sachsenring race
lunedì, 15 luglio 2013

 

L’italiano di NGM Mobile Forward Racing torna sul podio a quasi due anni di distanza (Aragon 2011), ma non si accontenta.

 

 

Simone Corsi ha abituato negli anni ad essere un pilota sempre in cerca della vittoria, aggressivo e vincente, soprattutto nella classe 125. Ieri, forse per la prima volta da quando corre in Moto2™, l’italiano ha davvero avuto tra le mani la possibilità della prima vittoria di categoria, e forse anche per questo non ha celebrato a dovere quello che rimane il suo miglior risultato di sempre nella classe intermedia.

“È andata bene e sono molto contento. Ci voleva un risultato importante come il secondo posto per me e il mio team. Forse potevamo fare ancora di più, probabilmente non ci ho creduto abbastanza dopo il sorpasso ai danni di Espargaro.

“La moto era molto competitiva e questa è la cosa più importante. Adesso andiamo in vacanza più tranquilli e arriviamo ad Indianapolis con la consapevolezza che abbiamo una moto per poter fare dei buoni risultati nell’ultima parte della stagione.”

Simone Corsi riporta l’Italia nella top3 della classe regina quasi un anno dopo l’ultimo podio tricolore firmato da Andrea Iannone a Misano.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™