Fenati agli ordini di Rossi: 'Pelle d’oca'

fenati on new moto3 challenge in 2014
venerdì, 27 settembre 2013

Con i piedi per terra, sempre, ma fiducioso per il nuovo progetto che legherà il giovanissimo pilota italiano alla nuova scuderia nata dall’unione di VR46 e Sky.

 

È ormai più che ufficiale che sarà Romano Fenati il pilota di punta del nuovo team di Valentino Rossi a partire dalla prossima stagione. In attesa di sapere chi affiancherà la scuderia creata dall’unione di VR46 e Sky, abbiamo intervistato il primo diretto interessato, che mantiene una certa compostezza nonostante l’emozione…

“Mi viene la pelle d’oca se penso che il prossimo anno correrò per il mio idolo, d’altra parte è anche una bella responsabilità!”

Con un team ancora tutto da creare, una certezza c’è, ma potrebbe non essere un vantaggio almeno all’inizio. “Correremo con KTM, questo è sicuro, ma avendo firmato per due anni ci sono ancora tante cose da decidere, diciamo che la squadra deve ancora essere formata, quindi è tutto work in progress”.

“Passiamo a KTM perché il nuovo team ha deciso così. In realtà io alla Honda ci sono anche affezionato, ci ho vinto con questa moto e ora siamo anche pronti per un finale di stagione ad alto livello dopo i problemi iniziali”.

Anche Valentino Rossi ha parlato di questo nuovo progetto, inaspettato anche per lui fino a pochi giorni fa: “L’idea iniziale era concentrarci sull’academy (scuola per giovani piloti), poi però con Sky è stata una vera e propria occasione imperdibile. Romano, che già faceva parte dell’academy sarà sicuramente uno dei nostri piloti, per il secondo siamo ancora in fase di decisione”.

La lista dei possibili compagni di Romano Fenati è lunga, tutti ovviamente appartenenti all’academy: “Andrea Migno, Luca Marini, Francesco Bagnaia, Manzi e Bulega sono tutti piloti dell’academy. Per il team Moto3 del prossimo anno potrebbe essere mio fratello, ma non siamo ancora sicuri”.

Rossi ha poi concluso: “Con Sky sarà una bella collaborazione, ma la parte tecnica sarà nella mani della VR46. Per me stare con i giovani sarà un bene, ringiovanirò e non perderò nulla in concentrazione per quello che è ancora il mio lavoro: il pilota”.

 

TAGS Aragon

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™