Edwards e Corti senza punti in Qatar

martedì, 9 aprile 2013

Si è conclusa la prima gara della stagione per i piloti NGM Mobile Forward Racing in Qatar senza troppa fortuna per l’americano e per l’esordiente italiano.

Entrambi i piloti hanno migliorato il loro feeling con le FTR-Kawasaki, ma sfortunatamente nessuno di loro è stato in grado di raggiungere la zona punti in questa prima gara della stagione. Corti ha chiuso sedicesimo dopo un ottimo avvio di gara dove ha guadagnato sette posizioni, mentre Edwards è stato costretto al ritiro per un problema tecnico.

Colin Edwards
"Abbiamo fatto una modifica poco prima della gara lavorando sulla molla della forcella anteriore e la moto era fantastica. Abbiamo fatto tutto bene stasera, ero molto fiducioso per la gara. Ho cercato di riscaldare bene la frizione per farla scivolare, ma è non stato sufficiente, così ho dovuto riadattarmi e questo mi ha fatto perdere posizioni. La partenza non è stata delle migliori, ho visto i ragazzi davanti a me e ho iniziato a cercare spazio. Ero vicino a Barberà e Hernandez e sono riuscito a tornargli sotto, ma a sette giri dalla fine ho avuto un problema con il cambio e ho rotto la corona. Sono stato fortunato perché la catena non ha portato al blocco della ruota. Grazie al mio team, la mia moto era buona oggi, siamo stati solo sfortunati".

 Claudio Corti
"Ho fatto un’ottima partenza ed ero convinto di poter aver un passo da 1’58 alto. Ero carico, volevo stare attaccato alle Aprilia e lottare con le altre FTR. Subito dopo il via sono riuscito a portarmi in avanti, ma la foga di voler stare con De Puniet mi ha portato ad andare dritto alla prima curva. Nel rientrare devo aver danneggiato il cerchio davanti con il cordolo e ho iniziato ad avere vibrazioni in curva. Peccato, ero convinto di poter fare bene. Abbiamo avuto qualche problema dal decimo giro in avanti, un problema che si è già presentato questo inverno, ora è arrivato il momento di risolverlo. Possiamo fare bene, il potenziale c’è e la moto anche. È solo la prima gara e abbiamo sfiorato i punti per una sola posizione".

 Sergio Verbena
"Il fatto di non aver preso punti non rispecchia il nostro potenziale. Colin ha fatto una bella gara ed è sempre stato intorno alla zona punti. Ha girato insieme all’Aprilia di Hernandez, è riuscito a prendere Barberá e si stava preparando per attaccarli. Abbiamo avuto un problema tecnico al cambio, questo ha comportato la rottura della corona posteriore e Colin è stato costretto al ritiro. Peccato perché stava facendo una bella gara, con un passo costante e meritavamo di prendere dei punti. Claudio invece, ha fatto subito un dritto all’inizio della gara e ha preso un colpo alla ruota che da li in poi ha iniziato a vibrare. A fine gara stava girando su tempi buoni ed è arrivato ai margini della zona punti. Qui a Doha abbiamo trovato un buon setting con l’elettronica e il telaio e speriamo di iniziare a raccogliere punti nelle prossime gare."

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™