Iannone, buona quarta fila a Indy

sabato, 17 agosto 2013

 

Con la palla ancora colorante e considerando la sfortuna in casa Pramac Racing, ben venga l'11ª posizione dell'italiano che non si piazza lontano dai compagni di Borgo Panigale.
 

 

Positiva seconda giornata del decimo round del Campionato del Mondo di MotoGP, presso il circuito di Indianapolis, per il pilota dell'Energy T.I. Pramac Racing Team che, con un tempo di 1’40.042, conquista una sofferta undicesima posizione in griglia di partenza.


 
Il pilota italiano, nonostante il costante dolore alla spalla infortunata, si è visto costretto per pochi millesimi di secondo ad affrontare tutte le sessioni previste compreso la Q1, migliorando costantemente il suo tempo sul giro ed avvicinandosi ulteriormente ai compagni di marca. 


 
Andrea Iannone - Energy T.I. Pramac Racing Team

 
“Non sono molto lontano da Nicky e Dovi, sono contento, e sono sicuro di aver fatto il possibile per oggi. L’unica cosa che mi dispiace è non essere riuscito a sfruttare al meglio la gomma morbida, ma ora mi devo concentrare sulla gara di domani, e devo cercare di stare tranquillo. Oggi, dopo aver dovuto affrontare tutte le sessioni utilizzando tutto il corpo per compensare la mancanza di forza del braccio, sono davvero stanco, e nelle Q2 è stata dura. E’ comunque un weekend positivo al momento, non credevo di poter fare tanto. Domani però la gara è lunga, andrò sicuramente in clinica domattina ed assieme a loro valuteremo cosa fare per l’eventuale dolore. Farò tutto il possibile e vediamo come riuscirò ad affrontarla.” 

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™