Espargaró con la testa, prima vittoria a Losail

Moto2™, powered by
domenica, 7 aprile 2013


Gara strategicamente perfetta dello spagnolo che lascia sfogare Nakagami (3º) e poi batte nel duello Redding (2º). Tra gli italiani Corsi perde una buona occasione, ma chiude 7º.




Il GP di Qatar per la classe Moto2 inizia male per Mike di Meglio (JiR Moto2) costretto a partire dalla pit lane dopo un problema nel giro di riscaldamento. La partenza è tutta per i protagonisti del fine settimana Nakagami, Espargaró e Scott Redding. "Jump start" per Ratthapark Wilairot (Thai Honda PTT Gresini Moto2), era 17º.

Bene Aegerter, Rabat e Corsi che provano a recuperare sulla testa della corsa, lontana poco più di un secondo. Il ritmo della top3 è 4-5 decimi più rapido, si sta aprendo un piccolo gap. Subito fuori Axel Pons (Tuenti HP 40).

Nakagami detta un ritmo forsennato davanti, sempre in 2'01.3. Questo insieme all'aggressività di Redding su Espargaró permettono al giapponese di prendere un secondo netto di vantaggio dai diretti inseguitori. L'inglese passa Espargaró e prova a colmare la distanza. Cadono intanto Louis Rossi (Tech3) e Anthony West (QMMF Racing).

A 12 giri dal termine Redding porta a termine la rimonta su Nakagami e si porta in testa. Dietro Espargaró fa segnare il primo giro della gara sotto i 2'01 e passa il giapponese al primo errore. Si ritira Mattia Pasini (NGM Mobile Racing) toccato da Di Meglio, e Cardus cade poco dopo.

Attacco di Espargaro a 5 giri dal termine: in staccata lo spagnolo passa Redding e ora conduce. Nakagami dietro già 4 secondi si accontenta di completare il podio, mentre per la 4ª posizione ci sono almeno 6 piloti in lizza, inclusi Corsi, Aegerter e Simon.

Ci prova fino all'ultimo Redding, ma Espargaro resiste e va a vincere la prima gara della stagione: in terza posizione Nakagami. Completano le prime sei posizioni Dominique Aegerter (Technomag CareXpert), Mika Kallio (Marc VDS Racing Team) e Julian Simon (Italtrans Racing Team). Simone Corsi chiude settimo davanti ad Alex de Angelis.
 

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™