Rabat, prima vittoria mondiale e leadership

Moto2™, powered by
moto2 race rabat jerez
domenica, 5 maggio 2013

Non era nel gruppetto dei favoriti per il titolo 2013, ma dopo la prima vittoria mondiale a Jerez, adesso è lui il leader del mondiale. Sul podio anche Redding ed Espargaro

26 giri per decidere il vincitore del Gran Premio bwin de España classe Moto2 con Tito Rabat come grande favorito dopo la pole e la partenza perfetta di oggi. Lo seguono Scott Redding (Marc VDS Racing Team) e Takaaki Nakagami (Italtrans Racing Team) mentre Espargaró è quarto. L'inglese accusa già 9 decimi di ritardo dopo appena 2 giri.

Varie le cadute in pista (Pons e Mariñelarena), mentre davanti il pilota del Tuenti 40 HP macina decimi su decimi e pare correre senza rivali. Cadono anche Ratthapark Wilairot (Thai Honda PTT Gresini Moto2), la wildcard Dani Rivas, Danny Kent (Tech3), Kyle Smith (Blusens Avintia) e Mika Kallio (Marc VDS Racing Team).

A metà gara Rabat con tre secondi di vantaggio su Redding prova ad amministrare ma l'inglese, leader del mondiale, non molla. Dietro Nakagami deve difendersi dal ritorno di Espargaró per la terza piazza del podio.

Gli ultimi 10 giri si corrono con le gomme perché le temperature della pista sfiorano i 46ºC. Sucipto prova a complicare la rimonta di Espargaró complicando il suo doppiaggio dopo aver lasciato passare senza problemi Nakagami. Lo spagnolo perde 4 decimi, ma a cinque giri dal traguardo c'è speranza.

Davanti non c'è storia ed Esteve Rabat può celebrare la prima vittoria nel Campionato del Mondo. 25 punti che lo catapultano anche in testa alla classifica generale per un punto su Scott Redding, oggi secondo.

Non resiste la terza piazza di Takaaki Nakagami con Espargaró che trova il podio e si piazza a 10 punti dalla vetta della classifica. In top6 anche Nicolas Terol e Xavier Simeon.

TAGS Spain

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™