Viñales, talismano Le Mans

moto3 vinales le mans race
domenica, 19 maggio 2013

 

 
Sul circuito della prima vittoria in carriera, il pilota del team Calvo trova il secondo trionfo stagionale ed è il primo a riuscirci in tutte le categorie. Sul podio Rins e Salom, mentre Fenati è il migliore degli italiani in settima piazza.

 

 
 
Uscita dai blocchi per la classe Moto3 nel Monster Energy Grand Prix de France con gara dichiarata "dry". Buona partenza per Folger che trova la prima posizione, seguito a ruota da Viñales e Rins. I tre provano subito ad aprire un piccolo gap sul secondo gruppo guidato da Luis Salom e nel quale ci sono anche Oliveira, Marquez e Miller. Penalità per "jump start" per Christophe Arciero (ARC Team).
 
Miguel Oliveira è fuori dopo una caduta nel quarto giro. Il portoghese, che ieri aveva regalato la prima fila al suo team per la prima volta in Moto3, perde aderenza all'uscita dalla curva due ed è costretto ad abbandonare. Ritirato anche Florian Alt (Kiefer Racing).
 
Errore di Jonas Folger che per non cadere è costretto ad una via di fuga: il tedesco perde la top3 e permette a Luis Salom di rientrare in gara per la vittoria. Dietro contatto tra Bagnaia e la wildcard Danilo, mentre cade, per l'ennesima volta, Niccolò Antonelli (GO&FUN Gresini Team). Romano Fenati, che correva per la quinta posizione, sbaglia in ingresso alla curva tre, non cade, ma perde ben 9 posizioni.
 
A 9 giri dal termine Viñales e Rins sembrano i candidati principali per la vittoria, ma Salom e Folger si sfidano a colpi di giri veloci. Lo spagnolo e il tedesco sono a 6 e 9 decimi rispettivamente, ma stanno rischiando. Fuori anche Granado (Mapfre Aspar Moto3).
 
Perde definitivamente contatto Folger, condannato alla quarta posizione mentre nella lotta per la settima posizione Khairuddin Zulfhami e Niklas Ajo finiscono fuori con un highside del malese che obbliga anche il finlandese alla via di fuga. Ne approfitta Fenati. Out un altro italiano: Lorenzo Baldassarri (Go&Fun Gresini Moto3).
 
Con meno di due giri dal traguardo Viñales alza il ritmo e lascia Rins e Salom a 7 decimi. Per lo spagnolo del team Calvo è la seconda vittoria stagionale (è il primo a riuscirci in tutte le categorie). Sul podio anche Rins e Salom. Folger, Marquez e Kornfeil con Fenati che trova il miglior risultato stagionale in settima piazza.
 
Primo punto mondiale anche per Philip Oettl, 15º davanti a Livio Loi.
 
TAGS France

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™