La Malesia apre la volata al titolo MotoGP™

motogp preview sepang
lunedì, 7 ottobre 2013

Pedrosa contro la matematica e Lorenzo prova a tenere aperto il mondiale sul tracciato di Sepang per lo Shall Advance Malaysian Grand Prix, 15ª prova del calendario MotoGP™ 2013.

 

Lo Shall Advance Malaysian Grand Prix apre il più classico dei “triplete” che dopo Sepang passerà per Phillip Island e Motegi. Tre tappe in cui presumibilmente si deciderà, o quasi, il titolo di Campione del Mondo MotoGP™ 2013. Tutti gli indizi portano a Marc Marquez, il rookie terribile che quest’anno ha già accumulato sei vittorie, quattro secondi posti e tre terzi, senza contare quell’errore al Mugello con cui ora navigherebbe molto più tranquillo verso il titolo.

C’è poco da star tranquilli però perché si inizierà a fare sul serio già questo giovedì quando la Direzione Gara prenderà provvedimenti (o no) sull’incidente di Aragon tra Dani Pedrosa e il leader del mondiale come ha spiegato la scorsa settimana Javier Alonso a motogp.com.

A prescindere dalle decisioni pre-Sepang, in Malesia sarà il momento di Dani Pedrosa (Repsol Honda) e Jorge Lorenzo (Yamaha Factory). Per il primo si tratta già di un “dentro o fuori” perché se Marquez finisce sul podio e Pedrosa non va a punti, o se perde almeno 16 punti dal suo compagno di squadra, sarà matematicamente senza opzioni di titolo. Più “rilassata” la situazione del 99 (a 39 punti da Marquez) che non rischia in Malesia, ma che sarà obbligato a vincere sperando che magari Rossi possa inserirsi tra lui e Marquez.

Proprio Valentino Rossi, che è sembrato in “avvicinamento” sugli spagnoli che lo precedono in generale punterà almeno al podio sul un tracciato che in MotoGP lo ha visto sul podio praticamente sempre in sella ad una Yamaha.

Dietro di lui è lanciata la volata per la 5ª piazza mondiale. I partecipanti dichiarati: Stefan Bradl (LCR Honda), Alvaro Bautista (GO&FUN Gresini) e Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3). L’inglese parte in vantaggio ma gli ultimi risultati parlano soprattutto a favore dello spagnolo che dal 24 agosto (Brno) ha sempre tagliato il traguardo prima degli sfidanti.

Veniamo poi a Ducati, tema dolente di una stagione complicatissima nonostante l’arrivo di Andrea Dovizioso. L’italiano vanta 10 punti sul partente Hayden e a Sepang si rinnoverà probabilmente il duello tra le due rosse. Sul fronte Pramac, Andrea Iannone continua il suo recupero fisico su un tracciato complicato, mentre Yonny Hernandez studia per confermare le confortanti prestazioni di Aragon.

TAGS Malaysia

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™