Salom si prende il Mugello

salom race mugello moto3
domenica, 2 giugno 2013

 

Seconda vittoria per il pilota ufficiale di KTM Ajo Red Bull in stagione che “riapre” il mondiale. Sul podio Rins (che sbaglia l’ingresso all’ultima curva) e Viñales, ancora leader della classifica. Antonelli salva l’Italia con la settima piazza.

 

 

Inizia il Gran Premio d’Italia TIM con la classe Moto3 guidata da Jonas Folger, spettacolare in uscita dai blocchi. Salom recupera bene e attacca, mentre Rins e Viñales rincorrono il tedesco.

Difficile scappare anche se i top4 della categoria ci provano, Marquez, Miller, Oliveira e Antonelli provano a mantenere il ritmo. Difficile soprattutto per le Honda dell’italiano e dell’australiano che inseguono ben cinque KTM e una Mahindra. Subito out Tonucci (curva 12).

Folger perde posizioni, prima a favore di Viñales (4º giro) e poi a favore di Rins (7º giro). Dietro Salom ha qualche problema e permette ad Oliveira e Alex Marquez. Ora sono sei i piloti a giocarsi la vittoria.

Anche Alex Marquez cerca gloria e prova a mettere in difficoltà la leadership di Viñales. Lo spagnolo partiva dalla 10ª posizione. Davanti però ci provano tutti e anche Salom sembra essere tornato, tutti meno  Folger che perde contatto appena il ritmo si alza.

A 3 giri dal termine inizia la bagarre vera, che favorisce anche un eventuale rientro di Folger. Salom prova la fuga mentre Romano Fenati è out dopo un highside importante, forse toccato dal pilota che lo seguiva.

Spettacolare ultimo giro di Salom che vince senza rivali, mentre Rins e Viñales completano il podio. Viñales rimane leader del mondiale con 4 punti su Salom.

TAGS Italy

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™