Terol perfetto ad Austin, quarta vittoria a stelle e strisce

Moto2™, powered by
terol race moto2 austin
domenica, 21 aprile 2013



Dopo tre trionfi ad Indianapolis targati 125, lo spagnolo del team Mapfre Aspar aggiunge un'altra perla alla sua carriera. Sul podio anche Rabat e Kallio. Redding nuovo leader grazie ai ritiri di Espargaró e Nakagami.



La partenza del Red Bull Grand Prix of the Americas classe Moto2 favorisce REdding e Nakagami che uscivano dalle prime due posizioni della griglia, mentre da qualche problema in più ad Espargaro, inglobato nel centro del gruppo e costretto alla rimonta.

Un errore davanti apre la testa della corsa a Dominique Aegerter (Technomag CareXpert), mentre Nakagami scivola fino alla sesta posizione, ora alle spalle di Espaergaro.

Ride Through per Sandro Cortese, che dalla 21ª posizione scenderà fino in fondo al gruppo. Bene intanto Simone Corsi che mantiene la sesta posizione a meno di due secondi dalla vetta.

A 16 giri dal termine caduta per Pol Espargaró che apre nuovi scenari sul campionato. Ora Terol guida sul duo del Marc VDS Racing. Problemi anche per Nakagami costretto al ritiro e per Corsi, caduto mentre correva solitario in 5ª piazza.

Non si placa il ritmo di Nicolas Terol che ora corre con 3 secondi di vantaggio su Kallio che a sua volta vanta un secondo sul duo Aegerter-Redding. Spettacolare anche la rimonta di Rabat che corre veloce verso il podio.

Terol vince la sua prima gara Moto2 e soprattutto prende Stoner nella speciale classifica che lo vede con 4 vittorie a stelle e strisce insieme al campione australiano. Sul podio anche Rabat (incredibile sorpasso all'ultimo su Kallio terzo).

Unico dei primi della classifica a punti Scott Redding, quinto, che ora è il leader del Campionato del Mondo Moto2.

TAGS Americas

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™