Lorenzo vola anche a Montmeló

yamaha reviews catalan race
domenica, 16 giugno 2013

15 giorni dopo la superba prova del Mugello, lo spagnolo si ripete anche in casa. Sorride anche Rossi che si avvicina al podio e a cui manca solo una qualifica degna.

 

Jorge Lorenzo conquista la terza vittoria stagionale e fa un altro passo in avanti verso la leadership della classifica generale, con Dani Pedrosa che ora è a soli 7 punti di distanza. Una gara difficile per il caldo e per le gomme, che il Campione del Mondo in carica descrive così:

"È stata molto dura perché quest’anno è stata la gara più calda e fisicamente era difficile mantenere la concentrazione. Ho fatto una partenza migliore di quanto mi aspettassi, volevo superare Cal, ma ho passato anche Dani alla prima curva".

"Poi ho pensato solo a mantenere il mio ritmo, Dani non ha mai mollato, mantenendo sempre una distanza minima. Solo nel finale ho aperto un po’ di gap e sono riuscito a vincere questa gara speciale davanti alla mia gente".

Per Rossi non si tratterà di un podio, ma chiudere la gara a 4 secondi da Lorenzo, e soprattutto evitando di finire fuori al primo giro, magari toccato da Bautista, è motivo di soddisfazione…

"Volevamo provare ad esserci sul podio ma gara dopo gara stiamo migliorando. Anche al Mugello avremmo potuto fare bene. Qui ho sofferto molto nei primi giri con il bilanciamento della moto, ma dopo sette, otto giri, il ritmo era buono. Ci manca qualcosa a livello di setting con deposito pieno dove soffriamo sull’anteriore".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™