Abraham impaziente di provare la nuova Honda

venerdì, 24 gennaio 2014

Karel Abraham non riesce a nascondere  l’entusiasmo per il suo ritorno in MotoGP nella stagione 2014 in sella alla Honda RCV1000R.

Il pilota ceco ha infatti saltato metà dei Gran Premi dello scorso anno a causa degli infortuni occorsi durante le tappe statunitensi di Austin e Indianapolis, sostituito durante questo frangente dall’italiano Luca Scassa. Ora, dopo aver festeggiato il suo 24° compleanno all'inizio del nuovo anno, Abraham non vede l’ora di tornare in pista.

"Non ho intenzione di parlare di obiettivi e risultati", ha dichiarato il pilota che nel 2011 ha sfiorato il titolo Rookie of the Year dietro Cal Crutchlow . "La cosa più importante in questo momento è ritrovare il piacere di correre di nuovo. Sono sicuro che il resto verrà da sè. Non aver sfruttato l'opportunità di correre (con la nuova moto) a Valencia è stato un gran peccato, ma non del tutto un handicap.

"Ovviamente sono molto curioso di salire in sella alla RCV, perchè si tratta di una moto nuova di zecca . Ma nemmeno posso chiedere a qualcuno come è e come va. Devo saltarci su". Al fine di riacquistare la sua condizione fisica, durante la off-season Abraham si è allentato con il kickboxer professionista (e suo connazionale) Tomas Hron.

"Ho soltanto bisogno di recuperare la perfetta forma fisica e quando hai compagno di allenamento che ti motiva, tutto diventa più facile. Devo quindi migliorare in termini di resistenza. Prima dell'infortunio, potevo tirare tranquillamente 50 giri di test al giorno. Ci vorrà un po' per tornare a farlo".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™