Cambi sul limite d’etá in Moto3™

martedì, 19 agosto 2014

La Grand Prix Commission ha stabilito a Brno che il vincitore del Campionato FIM CEV Repsol Moto3™ potrá participare l’anno successivo al Mondiale di categoria, anche se minore di 16 anni.

La Grand Prix Commission composta dai signori Carmelo Ezpeleta (Presidente Dorna), Ignacio Verneda (Direttore Esecutivo FIM), Hervé Poncharal (IRTA) e Takanao Tsubouchi (MSMA), alla presenza di Javier Alonso (Dorna) e Mike Trimby (IRTA, segretario della riunione), nell’incontro tenutosi sabato scorso a Brno, ha deciso che al vincitore del FIM CEV Repsol Moto3™ sará consentito partecipare nella stagione successiva al mondiale della categoria, anche se il pilota non ha raggiunto l’etá minima prevista dal regolamento, che in Moto3 è di 16 anni.

Un esempio concreto è il caso del francese Fabio Quartararo. Se l’attuale leader del FIM CEV Repsol Moto3 si laurerá Campione (guida l’attuale classifica con 47 punti di vantaggio su Jorge Navarro, quando mancano quattro prove alla fine), avrá l’opportunitá di debuttare nel Campionato del Mondo Moto3 del 2015, senza perdersi dunque i primi due round aspettando la data del 20 aprile per i suoi 16 anni.

TAGS 2014

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™