Tito Rabat risorge in qualifica

Moto2™, powered by
Argentina Moto2 QP Rabat
sabato, 26 aprile 2014

Terza pole consecutiva per il leader del mondiale Tito Rabat (Marc VDS Racing), davanti al francese Johann Zarco (AirAsia Caterham Moto Racing) e al belga Xavier Simeon (Federal Oil Gresini Moto2), quest'ultimo penalizzato poi di 1 punto dalla Direzione Gara.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Rimasto nelle retrovie per buona parte delle libere disputate tra ieri e stamattina, il leader del Mondiale esce allo scoperto con la sua Kalex e va a conquistare la sua terza pole position stagionale decisa proprio su un filo.

Per soli 10 millesimi il francese Johann Zarco (AirAsia Caterham Moto Racing) non regala la soddisfazione della pole position alla casa inglese alla prima avventura quest’anno nelle competizioni a due ruote. La prima fila si decide in appena 77 millesimi: sono quelli che dividono il leader e poleman indiscusso da Xavier Simeon. Il belga del team Federal Oil Gresini chiude terzo col crono di 1:44.038.

Il vincitore di Austin, Maverick Viñales (Pons HP 40) apre invece la seconda fila, a 2 decimi dal connazionale. Il 4º posto assoluto è tutto ad appannaggio del campione del mondo Moto3 in carica. Solo quinto Jonas Folger (AGR Team): dopo il duello a distanza di ieri con Zarco e il dominio della mattinata, il tedesco non riesce a replicare a Rabat e viene beffato da Viñales per 6 millesimi.

Salgono invece a tre i decimi di ritardo di Luis Salom, sesto, dall’apripista suo connazionale. L’ex pretendente al titolo della categoria cadetta, si sta adattando sempre piú alla nuova classe intermedia, venendo fuori negli istanti che contano. Mattia Pasini (NGM Forward Racing) guida il trittico di piloti italiani completato da Alex De Angelis (Tasca Racing) e dal suo compagno di squadra Simone Corsi.

La caduta di Sam Lowes (Speed Up) ha indotto la Direzione Gara a esporre temporaneamente la bandiera rossa, interropendo la sessione per un circa 15 minuti. La Direzione Gara ha successivamente inflitto 1 punto di penalizzazione a Simeon proprio per non aver rispettato il regime della bandiera. Domani la gara della Moto2 scattera dal nuovo circuito Termas de Rio Hondo alle h 17:20 italiane.

Guarda tutti i risultati delle qualifiche ufficiali della classe Moto2™ in Argentina

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™