Il cannibale Marquez non rinuncia neanche al Warm-Up

Argentina MotoGP WUP Marquez
domenica, 27 aprile 2014

Il Campione del Mondo in carica sulla sua Repsol Honda si prende anche l’ultima sessione di rifinitura della classe regina, chiudendo davanti ai connazionali Aleix Espargaró (NGM Forward Racing) e Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP).

Il Warm-Up della classe regina vede tutti i protagonisti impegnati al massimo, pienamente consci dell’importanza di questa sessione di rifinitura, in particolare per la scelta degli pneumatici che finiranno per utilizzare nei 25 giri di gara previsti.

I primi minuti vedono l’affermarsi delle Yamaha ai primi tre posti con Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), felicemente recuperato nell’impostare le curve e dettare il ritmo davanti al proprio compagno di squadra Valentino Rossi; ben presto fra i due spunta il prezzemolo Aleix Espargaró, che con la sua Open si affaccia sempre tra le Factory.

Si incominciano a svegliare anche le moto rivali con il tedesco Stefan Bradl (LCR Honda) che ha parecchio da recriminare a se stesso per la caduta occorsa durante le Q2 di ieri pomeriggio. Dani Pedrosa lo scavalca, ma a sua volta deve piegarsi al ritorno delle due Yamaha ufficiali. Le Ducati di Iannone e Dovizioso non riescono a pungere e chiudono la top ten.

Al comando, ancora una volta, da vero dominatore assoluto in Argentina, c’è sempre lui: il 21enne campione in carica Marc Marquez, autore di un altro crono importante che neanche Aleix Espargaró nel finale riesce ad avvicinare.

La gara del Gran Premio Red Bull di Argentina della classe MotoGP™ scatterá alle h 19:00 italiane.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™