I piloti Aspar contenti dei progressi della Dunlop

Moto2™, powered by
Aspar riders content with Dunlop progress
lunedì, 3 marzo 2014

Il team Mapfre Aspar è una delle due compagini della Moto2™ presenti a Phillip Island per i test sugli pneumatici di questa settimana. Dopo il primo dei tre giorni in pista, sia Nico Terol sia Jordi Torres sono soddisfatto dei progressi della Dunlop.

Mentre la Bridgestone sta orvando con i piloti MotoGP™, la Dunlop è presente con quattro piloti Moto2™ a causa di problemi riscontrati nel Gran Premio d'Australia 2013, quando la gara della classe intermedia è stata ridotta per i problemi di sicurezza degli pneumatici.

Terol ha completato ben 82 giri con la sua Suter, testando e analizzando una selezione di pneumatici differenti, e altresì avendo la possibilità di adottare diverse configurazioni nel set-up.

"Finora è stato un test molto produttivo", ha dichiarato Terol. "Siamo stati impegnati con una varietà di mescola differenti - alcune mi sono piaciute, altre meno - ma in generale Dunlop ha fatto un buon lavoro. Alla fine della giornata abbiamo anche fatto una modifica sull’anteriore della moto che ha funzionato molto bene, dandoci quella svolta che stava cercando. E' stato grazie a questo intervento che ho migliorato il mio tempo sul giro finale e sono contento del mio feeling con la moto. Sappiamo di avere ancora molto da migliorare, ma è sto davvero produttitivo completare ben 82 giri oggi. Speriamo di poter fare lo stesso domani.”

Torres ha girato per 56 giri, prima di interrompere la sua giornata per un problema al motore.

"Dunlop hanno preparato questo test per noi e oggi avevano due gomme diverse da farci provare", ha commentato Torres. "Abbiamo iniziato questa mattina con la stessa gomma che abbiamo usato per la gara qui lo scorso anno e, dopo alcuni giri veloci, Dunlop ci ha fornito della’altro matreriale. Ci hanno dato alcune importanti indicazioni e ci siamo concentrati esclusivamente nel dar loro un feedback specifico. A metà giornata abbiamo avuto un piccolo problema al motore, ma per fortuna siamo riusciti a risolverlo; il propulsore era comunque andato, ma è stata una buona occasione per montare il nuovo".

Nella classifica della giornata, Terol è stato il secondo pilota più veloce della Moto2™ dopo Tito Rabat del Marc VDS Racing Team, con Torres dietro al finlandese Mika Kallio al quarto posto.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™