Maverick Vinales vince ad Austin

Moto2™, powered by
Austin Moto2 Race Vinales
domenica, 13 aprile 2014

Alla seconda gara nella classe Moto2™, il campione del mondo in carica della categoria cadetta conquista la vittoria tra le curve del COTA in sella alla Kalex del team Pons HP 40. Sul podio il connazionale Tito Rabat (Marc VDS Racing) e Dominique Aegerter (Technomag careXpert).

Inizia a cadere la pioggia poco prima della partenza della classe Moto2™ e alla prima curva si assiste a un contatto che coinvolge ben 5 protagonisti: Herrin, Terol, Pons, Lowes, e Salom, con quest’ultimo che a differenza degli altri non riesce a riprendere la via della pista. Due giri più tardi sono invece Johann Zarco (AirAsia Caterham MotoRacing) e Julian Simon (Italtrans Racing Team) a finire fuori pista alla curva 11. La testa della corsa viene presa dal belga Xavier Simeon (Federal Oil Gresini), seguito dallo spagnolo Maverick Vinales (Pons HP 40).

Ma lo svizzero Dominique Aegerter (Technomag careXpert) appare oggi particolarmente in forma e passa senza appello il campione in carica della Moto3™. Il vincitore della prima gara in Qatar, Tito Rabat, scavalca l’italiano Simone Corsi (NGM Forward Racing) ponendosi in 5° posizione dietro il proprio compagno di squadra Mika Kallio (Marc VDS Racing). Mentre i primi due prendono un leggero vantaggio sul gruppo, Tito Rabat inizia a far segnare il record della pista mettendo nel mirino il finlandese.

A 7 giri dalla fine il leader Simeon arriva largo in frenata alla famigerata curva 1 e rientra in quinta posizione, lasciando il comando a Aegerter incalzato ora da Vinales. Nello stesso istante, in casa VDS Racing è arrivato il momento della resa dei conti: Rabat passa Kallio, che gli risponde subito, ma lo spagnolo è incontenibile e alla seconda occasione non perdona, prendendo subito il largo. In appena un giro, Rabat bracca e sorpassa anche Aegerter, mentre Vinales ne appofitta per guadagnare un vantaggio importante.

Simeon ci riprova nel finale, ma esagera e getta al vento la sua gara proprio a due giri dalla fine. Vinales invece non commette errori e non consente a nessuno di avvicinarglisi: alla seconda apparizione assoluta in Moto2™, dopo il salto dalla categoria cadetta di cui detiene il titolo iridato, il 19enne di Figueres va a conquistare la sua prima vittoria della stagione.

Guarda i risultati della gara della Moto2™ di Austin

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™