Il Day1 di Austin si chiude nel segno di Marquez

Austin MotoGP Marquez FP2
venerdì, 11 aprile 2014

Il campione del mondo in carica della MotoGP™ è stato il più veloce in entrambe le sessioni di prove libere del venerdì sul Circuito delle Americhe, chiudendo le FP2 con un margine di oltre 1 secondo su Andrea Dovizioso (Ducati Team) e sul compagno di squadra Dani Pedrosa.

Che il circuito gli piacesse era fuor di dubbio, dopo la prima vittoria ottenuta qui esattamente 1 anno fa. Ma che sin da queste prime prove riuscisse a tracciare un solco così profondo, in pochi se l’aspettavano. Eppure, Marc Marquez, 21enne di Cervera e campione del mondo in carica della classe regina, compie delle meraviglie sul tracciato americano da lasciare senza fiato: se ció non bastasse a rendere l’idea, si guardi al suo crono (con cui ha staccato tutti) ottenuto con la gomma dura!

Prosegue nel segno di Marc Marquez la seconda tappa della stagione dal Circuit of the Americas (COTA) ad Austin in Texas. Il campione del mondo in carica continua a martellare con un ritmo che tutti gli altri piloti non riescono a sostenere. E come accaduto anche nelle FP1 di questa mattina, il giovane talento di Cervera pone un gap importante tra sè e tutto il resto della compagnia.

Il tracciato texano si conferma una pista amica alla Honda: il suo compagno di squadra Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) e il tedesco Stefan Bradl (LCR Honda) seguono immediatamente in classifica, anche se staccati di oltre 1”4. Si rivede finalmente Jorge Lorenzo, 4º provvisorio ma soprattutto miglior Yamaha in pista davanti al rispettivo team mate Valentino Rossi, separato dall’ormai presenza fissa della Ducati di Andrea Iannone (Pramac Racing). Dietro il nove volte campione si attesta l’altra Desmosedici di Andrea Dovizioso, che si tiene dietro i fratelli Pol e Aleix Espargaró, nonchè il compagno di team Cal Crutchlow.

Quando il conto alla rovescia segna gli ultimi 3 minuti, iniziano a vedersi le gomme morbide per cercare di segnare il tempo. È in questo istante che le moto di Borgo Panigale salgono in cattedra e, prima con Dovizioso poi con Iannone, si piazzano alle spalle di Marc Marquez: la prima fila parla dunque italiano. Ma proprio a sotto la bandiera a scacchi Dani Pedrosa si inserisce nel mezzo conquistando il terzo tempo

Guarda i tempi del primo giorno di Austin della classe MotoGP.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™