Bautista: ‘questa 2a posizione vale come una pole’

Bautista work rewarded with second place on grid
sabato, 22 marzo 2014

Lo spagnolo del team GO&FUN Honda Gresini scatterà domani dalla seconda casella sulla griglia, avendo perso la pole per soli 57 millesimi.

 

Alvaro Bautista è stato protagonista di un’eccezionale prestazione nelle qualifiche del Gran Premio del Qatar, disputate questa notte sul circuito di Losail, conquistando la seconda posizione sullo schieramento di partenza a soli 57 millesimi di secondo dalla pole position, conquistata dal campione del mondo in carica Marc Marquez.

 Bautista è balzato al comando nelle fasi finali di una vivace Qualifica 2 con il tempo di 1’54”564, poi battuto allo scadere della sessione da Marquez. Il pilota del Team GO&FUN Honda Gresini scatterà quindi dalla prima fila domani notte nel Gran Premio inaugurale della stagione: un segnale estremamente positivo che conferma l’ottimo lavoro svolto durante le prove libere e che conferma la competività del pacchetto tecnico a disposizione del pilota spagnolo.

“Per me questa seconda posizione è come una pole position, perché in questo circuito ho sempre sofferto in passato. Nel corso di questo weekend mi sono invece sempre sentito a mio agio in sella, rimanendo sempre nelle prime posizioni in ogni sessione di prove: questo significa che abbiamo lavorato molto bene nei test invernali. Peccato soltanto aver perso la pole position per così poco: Marquez è stato bravo nel finale a superarci.

Domani mi aspetto una gara molto dura, ma sicuramente interessante, perché ci sono molti piloti che possono vantare lo stesso ritmo. A maggior ragione, è importante poter partire dalla prima fila. Spero di continuare a divertirmi come fatto finora: proverò a lottare con il gruppo dei migliori cercando di conquistare il podio. Non sarà facile, ma ci proveremo!”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™