Red Bull MotoGP Rookies Cup: Pole in casa per Bendsneyder

giovedì, 26 giugno 2014

Bo Bendsneyder conquista la Pole Position nel round di casa della Red Bull MotoGP Rookies Cup a Assen. Il 15enne olandese ha preceduto i due italiani, il 17enne Manuel Pagliani e il 15enne Stefano Manzi, in prima fila.

“È fantastico, ancora non ci credo, è il mio primo Dutch TT e sono in Pole,” ha dichiarato entusiasta Bo Bendsneyder ai giornalisiti locali subito dopo esser sceso dalla moto. “NaturaImente conosco bene la pista e e questo ha aiutato, ma gara dopo gara riesco ad esser sempre piú veloce” ha spiegato il Rookie.

L’olandese è stat oil piú veloce sia nelle due session di libere da 30 minuti , sia nella qualifica di 25 minuti. Determinanti alcune modifiche fatte sulla sospensione posteriore della sua KTM RC 250 R nel corso delle libere e del duro lavoro delle qualifiche. Bendsneyder ha chiuso con il crono di 1'45.787, piú rapido sia della pole di Karel Hanika sia del giro record di Stefano Manzi, entrambi fatti registrare lo scorso anno.

Anche Manzi ha comunque migliorato il suo personale riferimento con il tempo di 1'46.022, che gli è valso la terza posizione dietro Manuel Pagliani che invece ha fatto registrare un buon 1'45.948. “È andata bene,' ha detto Pagliani. “La moto era perfetta, mi sono divertito molto. Mi sento meglio rispetto al mugello e ora la mia clavicola è completamente recuperata. L’anno scorso qui non ho fatto una gran gara, ma quest’anno andrá diversamente. Non vedo l’ora che inizi la gara.”

Soddisfatto anche Manzi come detto, ma non così felice. “È fantastico essere in prima fila, ho lottato molto in qualifica e non ero completamente a posto con il setup. Non sentivo i freni e abbiamo anche cambiato la sospensione anterior, ma senza che le cose migliorassero granché. Domani in gara dovró fare del mio meglio.”

Chi non ha sorriso per niente è stato il leader del Campionato e vincitore del round del Mugello, Jorge Martín. “Non è andata proprio bene,” ha detto sconsolato il 16enne spagnolo, sebbene il suo ultimo giro gli sia valso il quinto posto sullo schieramento di partenza. “Nell’ultimo giro ho dato tutto, ho spinto al Massimo, quasi cadevo un paio di volte. Non riuscivo a entrar bene in curva e l’anteriore balla troppo, facendomi perdere potenza.”

Guarda i risultati delle qualifiche della Red Bull Rookies Cup a Assen

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™