Binder: ‘Sapevo che il podio sarebbe arrivato’

Binder Sachsenring review
lunedì, 14 luglio 2014

Il sudafricano del team Amrogio Racing ha condotto la sua Mahindra a uno storico risultato, andando a conquistare la piazza d’onore nel Gran Premio del Sachsenring che gli è valsa il suo primo podio in carriera.

Secondo posto per Brad Binder, suo miglior risultato in Moto3: il sudafricano ha lottato per la vittoria fino all'ultimo metro. Una giornata quasi perfetta, che la squadra ha costruito con un lavoro incessante, che ha condotto i piloti (includendo anche il francese Jules Danilo) a performance sempre più interessanti e ad avvicinare il Sachsenring con aspettative alte.

“Ad essere sinceri, ho come l'impressione di essere in ritardo di un paio d'anni nel salire sul podio: è stato qualcosa che sapevo sarebbe arrivato, lo sentivo avvicinarsi, ma non avevo idea di quando sarebbe successo. I ragazzi hanno fatto un lavoro incredibile: non li ringrazierò mai abbastanza! I ragazzi non rinunciano mai a nessuna opportunità per trovare anche un solo decimo rimasto nel cassetto.”

“Forse oggi avrei anche potuto vincere, ma non avevo nessuna intenzione di gettare via tutto per una stupidaggine e poi, onestamente, il mio avversario ha corso gli ultimi giri in maniera perfetta, senza concedermi nulla. Se osservate i tempi sul giro, vedrete che nelle ultime tornate il ritmo è aumentato tanto. Mi sono divertito parecchio, e non vedo l'ora che, finita la pausa estiva, si apra la seconda parte della stagione. Sarà emozionante, sono sicuro”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™