Bridgestone si ritira dalla MotoGP™ al termine della stagione 2015

giovedì, 1 maggio 2014

Bridgestone, fornitore ufficiale di pneumatici per la MotoGP™ dal 2009, ha accettato una proroga di un anno al suo attuale contratto di fornitura per la stagione 2015, dopo di che l’azienda giapponese si ritirerà dal ruolo di Official Tyre Supplier.

Bridgestone è entrata nel Campionato del Mondo MotoGP™ nel 2002, all'alba dell'era moderna a quattro tempi, con l'obiettivo di imporsi come leader mondiale nello sviluppo degli pneumatici. L’ascesa della casa giapponese è stata caratterizzata da un rapido successo in campionato con la prima pole position nel suo anno inaugurale, seguita dal primo podio nel 2003 e dalla prima vittoria in gara al Gran Premio del Brasile nel 2004.

Da quel momento in poi, la fama di Bridgestone ha rapidamente acquisito slancio grazie a lle numerose vittorie nelle stagioni 2005 e 2006, trovando l’apice nella conquista del primo titolo mondiale MotoGP™ con la Ducati di Casey Stoner nel 2007. Legatasi anche alla Yamaha di Valentino Rossi nel 2008, l’anno successivo Bridgestone fu insignita dell'onore di essere nominato Official Supplier, pienamente riconosciuta nel mondo delle corse.

Il lungo coinvolgimento in MotoGP™, supportato da investimenti significativi, ha dato alla Bridgestone un vantaggio rispetto alla concorrenza attraverso la transizione di tecnologie dal circuito alla strada. Bridgestone esprime la sua più profonda gratitudine per i piloti, i team, FIM, IRTA e Dorna, così come ai fan di tutto il mondo, per il loro supporto nel corso di questi anni.

Shu Ishibashi – Senior Vice President Chief Marketing Officer Responsible for Group Global Marketing, Bridgestone Corporation

"Dal 2002 Bridgestone ha investito ingenti risorse in MotoGP, per raggiungere l'obiettivo di diventare il produttore di pneumatici più importante del mondo. Durante questo periodo abbiamo forgiato un partnership forte e di successo con Dorna e i team, culminata nelle esse nominati Fornitore Ufficiale del campionato. La MotoGP ha dimostrato di essere una piattaforma di sviluppo delle gomme estremamente preziosa che ci ha aiutato a introdurre tecnologie altamente avanzate nella nostra gamma di pneumatici stradali, a beneficio dei consumatori. L'aumento della nostra brand-awareness da quando siamo arrivati in MotoGP è stato un ottimo risultato per noi e ne siamo orgogliosi. Mentre Bridgestone si ritirerà dal campionato MotoGP dopo il 2015, stiamo considerando altre opportunità di mantenere la nostra posizione negli sport motoristici."

Kyota Futami – General Manager, Global Motorsport Department, Bridgestone Corporation

"E' con un velo di tristezza che faremo la nostra uscita dalla MotoGP, dopo una partecipazione tanto attiva in questo sport. Eppure, dopo aver raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo preposti quando decidemmo di entrare nel campionato oltre dieci anni fa, la nostra azienda ritiene che sia il momento giusto per attuare una strategia di uscita. Continueremo a investire nello sviluppo dei nostri pneumatici del programma MotoGP accertandoci di lasciare il Campionato alla fine del 2015 nel miglior modo possibile".

TAGS Spain

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™