Rabat domina la prima giornata in Catalunya

Moto2™, powered by
Catalunya 2014 Moto2 FP2 report Rabat
venerdì, 13 giugno 2014

Sempre in testa in entrambe le sessioni del venerdì, Tito Rabat (Marc VDS Racing) chiude al comando la prima giornata sul Circuit de Barcelona-Catalunya, davanti al tedesco JonaS Folger (AGR Team) e il compagno di squadra Mika Kallio.

Il padrone di casa Tito Rabat inizia alla grande il suo weekend in terra catalana: in entrambe le sessioni della giornata, lo spagnolo del team Marc VDS Racing non lascia niente ai suoi avversari, lanciando da subito un segnale chiaro per tutti, in primis, per il suo compagno di squadra che lo insegue in classifica.

La piazza d’onore è occupata invece da Jonas Folger. Dopo gli ottimi risultati delle gare precedenti, il tedesco dell’AGR Team continua senza sosta a mostrare progressi nella sua stagione da rookie nella categoria intermedia, migliorandosi di quasi due decimi in questo venerdì pomeriggio.

Il ‘podio virtuale’ è completato da Mika Kallio. Il finlandese  accusa un ritardo di oltre otto decimi dal proprio compagno di squadra di Rabat, ormai messo nel mirino nella classifica iridata, in cui i due sono divisi da sole 22 lunghezze.

Il dominio delle Kalex è spezzato al 4º posto dalla Speed Up di Sam Lowes. L’inglese, tornato in tenuta arancione qui in Catalunya per ragioni di sponsor, ha chiuso la giornata col crono di 1:47.908.

Sesto posto per il Campione del Mondo Moto3 in carica, Maverick Viñales. Lo spagnolo del team Pons, da questo round vestito di giallo per l’ingresso del nuovo main sponsor Paginas Amarillas, è stato il primo pilota quest’oggi ad accusare un ritardo di oltre 1” dall’apripista.

Dopo i test di Brno della settimana scorsa, Sandro Cortese conquista la 7ª posizione nel primo giorno al Circuit de Barcelona-Catalunya. L’italo-tedesco del team Dynavolt intact GP termina quest’oggi con il crono di 1:48.012.

Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Asia), Dominique Aegerter (Technomag carXpert) e Luis Salom (Paginas Amarillas HP40) chiudono la top ten, dalla quale invece rimane fuori Tom Luthi (Interwetten Paddock) vittima di una caduta nelle FP1 del mattino. 

Un italiano entra nella top five: Mattia Pasini (NGM Forard Racing) è il miglior rappresentante degli alfieri tricolore che quest’oggi hanno vissuto un venerdì difficile: Morbidelli è 16º, il suo compagno di squadra Simone Corsi, addirittura 21º.

Sabato alle h 10:55, la terza ed ultima sessione di libere della classe intermedia, mentre le Qualifiche ufficiali per stabilire la pole position scatteranno alle h 14:55.

Guarda i risultati del venerdì della classe Moto2™ a Barcellona

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™