Simone Corsi prova la Forward Yamaha di Edwards

martedì, 6 maggio 2014

Dopo la domenica di gara continua il lavoro del team NGM Forward Racing sul circuito di Jerez de la Frontera, dove oggi i piloti della classe regina del motociclismo sono scesi in pista per una giornata di test ufficiali.

Aleix Espargaro ha continuato lo sviluppo della sua Forward Yamaha concentrandosi sull’assetto dell’elettronica e il consumo degli pneumatici. Lo spagnolo ha girato con entrambe le moto dedicando però la sua attenzione alla seconda moto che non ha più usato dopo la gara del Qatar. Nel complesso sono stati portati a termine quarantuno giri con un migliore di 1.39.797.

Giornata davvero speciale invece per Simone Corsi che per la prima volta è salito in sella a una MotoGP. Corsi ha sostituito il compagno di squadra Colin Edwards e ha partecipato alla giornata di test per prendere confidenza con la nuova moto. Buone le sensazioni del pilota romano della Moto2 che ha completato oggi quarantacinque giri portando il suo limite a 1.42.333.

“E’ stata davvero una giornata incredibile, un’esperienza bellissima. Salire in sella a una MotoGP è davvero speciale. Ho portato a termine quarantacinque giri per cercare di prendere confidenza con questa moto e sono soddisfatto. Le differenze con la Moto2 sono tante: la potenza, l’accelerazione maggiore e l’elettronica. Anche lo sforzo fisico richiesto è diverso e per questo ho preferito concentrare tutto il lavoro durante la mattinata. Grazie a tutto il team per questa bella opportunità.”

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™