Un grande inizio per i fratelli Espargaró

Excellent showing from both Espargaro brothers
mercoledì, 26 febbraio 2014

Sono andati fortissimi quest’oggi i due fratelli della classe regina, sfidandosi negli ultimi minuti a suon di crono che li hanno proiettati al top della classifica del primo giorno dei test invernali Sepang.

La Open di Aleix Espargaró chiude al 2º postto assoluto la classifica della prima giornata di test ufficiali da Sepang. Lo spagnolo infatti, in sella alla sua Forward Yamaha FTR, ha completato quest’oggi ben 31 giri, facendo segnare il crono di 2:00.900, che gli è valso la piazza d’onore alle spalle di Bautista.

Alla sua terza esperienza sulla Yamaha YZR- M1, il fratello minore Pol ha lavorato a stretto contatto con il team Monster  Tech3, continuando sulla base dei progressi già riscontrati nel test precedente. Il Campione del Mondo 2 in carica, ha compiuto 57 giri concludendo la sessione con una splendida terza posizione.

Aleix non era riuscito a sfruttare al meglio la sessione della mattina a causa della pista molto sporca, ma nel primo pomeriggio si è sensibilmente migliorato riuescendo ad entrare nella top10 prima di rimanere per gran prarte del turno in testa alla classifica: “sono contento del lavoro e del risultato di oggi. Era importante per noi concentrarci sulla messa a punto della seconda moto. In mattinata non sono riuscito a spingere come volevo, ho fatto solo otto giri, non era a posto con l’elettronica. Nel pomeriggio invece sono riuscito a migliorarmi e a fare un buon tempo: possiamo ancora limare questo crono”.

Con caldo umido che ha costretto i piloti ad aspettare fino al tardo pomeriggio, Pol Espargaro testato molte componeti della sua M1 MotoGP e fra tutti il nuovo cambio seamless, su cui si è espresso im maniera positiva: "Questa mattina la pista non era nelle migliori condizioni e non siamo in grado di iniziare subito. Verso la fine della giornata la pista è migliorata e siamo riusciti a ottenere un buon tempo. Anche se è vero che le squadre ufficiali non hanno spinto al limite e Marc [Marquez] non c’è qui, è sempre bello poter chiudere in terza posizione. Voglio ringraziare la Yamaha per aver potuto utilizzare per la prima volta il nuovo cambio seamless, e la sensazione è semplicemente incredibile: abbiamo più potenza in ogni marcia e ti aiuta anche in altre aree come in mezzo alla curva o con l'anti-impennata".

Per entrambi i test sul circuito malese proseguiranno ancora nelle giornate di domani e venerdí 10:00-18:00 (ora locale - GMT +8).

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™