Iannone: ‘è stata una buona qualifica’

Iannone secures top Ducati spot at Assen
venerdì, 27 giugno 2014

Nelle mutevoli condizioni del pomeriggio di Assen, il pilota di Vasto porta la sua Ducati del team Pramac Racing in seconda fila, precedendo in griglia la Desmosedici ufficiale di Cal Crutchlow.

Il venerdì di prove ad Assen è stata caratterizzato da un tempo incerto che ha cambiato più volte le condizioni del tracciato. I piloti più astuti in qualifica sono riusciti comunque ad avere la meglio, tra questi, anche Andrea Iannone. Scarsa fortuna invece per il compagno di squadra Yonny Hernandez, che non è andato oltre la QP1.

Le condizioni climatiche poco favorevoli di questa giornata non hanno agevolato i piloti del Team Pramac, che nell'ultima sessione di prove libere non sono riusciti a migliorare i tempi registrati durante la giornata di ieri. Andrea Iannone così, nella classifica combinata si qualifica quinto, accedendo direttamente alle QP2. Una leggera ma fastidiosa pioggia torna a cadere durante il primo giro della QP2, ma il giovane porta colori del team Pramac non si lascia intimorire e divincolandosi fra i suoi avversari, conquista un ottima quarta posizione a soli 0.054 dalla prima fila:

“E’ stata una buona qualifica, anche se siamo molto lontani dai tempi che dobbiamo raggiungere. Ho visto che stava incominciando a piovere quindi ho cercato di spingere forte dal primo giro perché secondo me era la cosa giusta da fare e sono riuscito a fare un buon tempo. Durante le FP4 abbiamo lavorato sulla moto in modo che potessi migliorare il mio passo, dopo aver provato varie soluzioni a fine turno siamo riusciti ad avvicinarci a quello che volevamo.”

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™