Rabat & Co. pronti per la sfida di Indianapolis

Moto2™, powered by
lunedì, 4 agosto 2014

La classe intermedia Moto2™ riprende dal Red Bull Indianapolis Grand Prix, con Tito Rabat ad aprire le danze ma ormai braccato dai suoi diretti rivali pronti a dargli del filo da torcere in questa seconda parte di stagione.

Cinque vincitori diversi nei primi nove appuntamenti stagionali del mondiale della classe Moto2™: 4 vittorie per Rabat (Qatar, Argentina, Mugello e Barcelona-Catalunya), 2 per Mika Kallio (Jerez e Le Mans) e una a testa per Maverick Viñales (Circuit of the Americas), Anthony West (Assen) e Dominique Aegerter (Sachsenring).

Sebbene il Campionato del Mondo fece tappa a Indianapolis per la prima volta nel 2008, la prima gara della categoria intermedia si dispute solo nella stagione successive, a causa dell’arrivo in quell frangente dell’uragan Ike che si abbatté sul circuito dell’IMS prima ritardando e poi annullando definitivamente la partenza dell’allora classe 250cc.

Proprio qui ad Indy Rabat si impose l’anno scorso e adesso il pilota del Marc VDS Racing Team vorrá certamente incrementare il vantaggio di 19 punti sul proprio diretto rivale (nonchè compagno di squadra) Mika Kallio per la corsa al titolo.

Maverick Viñales (Paginas Amarillas HP 40) e Dominique Aegerter (Technomag carXpert) hanno conquistato un Gran Premio a testa accorciando il gap da Rabat rispettivamente a 50 e 74 punti. In quinta posizione assoluta troviamo il romano Simone Corsi (NGM Forward Racing), tutto rivolto all’inseguimento della sua prima vittoria in Moto2.

Da non sottovalutare anche l’altro rookie del team Paginas Amarillas HP 40 (e compagno di squadra di  Viñales) Luis Salom che giovedì spegnerá proprio a Indy 23 candeline: quale maniera migliore di festeggiare se non quella di cogliere la vittoria domenica?

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™